Viale Regina Elena, 1 - Tel. 0864/69116 - E-mail: info@cricrisport.it
Rivisondoli -
Moda Sport Cri Cri nasce nel 1968, da sempre ha proposto alla sua clientela le migliori collezioni invernali di abbigliamento tecnico-sportivo, l'attrezzatura e gli accessori di qualità con diverse fasce di prezzo per le varie esigenze. All'interno della boutique, che si sviluppa su 2 livelli più il laboratorio, troviamo gli accessori più svariati per tutti i gusti e per tutte le età. Gli accessori si diversificano in più di 1000 articoli differenti, diverse le fantasie, le taglie e i prezzi da poter scegliere. Grazie all'aiuto del personale qualificato, l'acquisto dei nostri prodotti diventa più facile e semplice, sempre lieto di dare consigli pratici per l'abbigliamento e l'attrezzatura invernale, quali capi tecnici da neve e attrezzature da sci. Nel piano interrato si trovano gli accessori, la maglieria e il cash dove poter chiedere tutte le informazioni necessarie, mentre nel piano superiore tutto l'abbigliamento tecnico da sci e da tempo libero, le calzature e i caschi. Nel laboratorio invece troviamo una vasta gamma di sci nuovi o da noleggiare, i bastoncino, gli scarponi e i consigli tecnici di un maestro f.i.s.i. per aiutarvi a scegliere il modello più adatto alle vostre caratteristiche e alle vostre esigenze. Nel laboratorio si possono anche portare gli sci per eventuali riparazioni,

regolazioni e montaggio degli attacchi o semplicemente per le operazioni di messa a punto della vostra attrezzatura. Nelle pagine di questo sito si può visionare l'elenco di tutti gli articoli presenti all'interno della boutique, le varie ditte trattate e le promozioni.

Perché CRI CRI
Luigi era un bambino che trascorse la sua infanzia in tempi di guerra. In quella epoca così difficile non esistevano giocattoli come quelli che hanno i bambini di oggigiorno. Bisognava quindi armarsi di grande fantasia per costruirsi dei propri giocattoli, naturalmente ciò era possibile solo utilizzando i pochi oggetti che si riuscivano a trovare e con quello che offriva madre natura. Così un bel giorno Luigi e i suoi amichetti, inventarono della gara dei grilli, il gioco consisteva nel riuscire a far entrare il maggior numero possibile di grilli in un barattolo di latta.

La leggenda narra che Luigi per incitare i propri grilli a saltare nel barattolo, imitava il curioso suono da loro emesso e così facendo vinceva tutte le gare. Proprio così, pronunciando queste parole cri cri..cri cri! Dopo quell'episodio tutti i bambini iniziarono ad intonare una cantilena che solo pochi anziani del paesino di Rivisondoli ormai ricordano. ♪♪ ♪ Cri Cri, ♪ ♪ Cri Cri ♪ ♪ il grillo fa ♪ ♪ Cri Cri ♪♪, Cri Cri ♪ ♪ ♪ .

Da quel giorno "Luigi" non lo chiama più nessuno; molti infatti prima di leggere questa storia ancora non erano a conoscenza del vero nome di CRI CRI.

I nostri Partner:
Copyright © 2006; Internet Soluzioni Realizzazione e Posizionamento siti web in Abruzzo